Isola d'Elba Fetovaia Isola d'Elba Innamorata Isola d'Elba Alba Isola d'Elba Paolina Isola d'Elba Sansone Isola d'Elba Scoglietto Isola d'Elba Marciana

Preventivo Vacanza

SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE COVID19

Come raggiungere l'Isola d'Elba

Posizione Elba

Isola d'Elba

L'isola d'Elba è la terza isola italiana per grandezza. Una superficie totale di circa 230 chilometri quadrati per un perimetro di circa 147 chilometri lineari, tra splendide insenature, scogliere, spiagge di sabbia dorata o di qualsiasi tonalità (compreso il nero!) e imponenti falesie di granito.

Amministrativamente, è divisa in otto comuni che fanno capo alla provincia di Livorno:

  • Portoferraio
  • Rio nell'Elba
  • Rio Marina
  • Porto Azzurro
  • Capoliveri
  • Campo nell'Elba
  • Marciana
  • Marciana Marina

Le isole di Montecristo e Pianosa appartengono rispettivamente ai Comuni di Portoferraio e Campo nell'Elba, mentre le altre isole dell'Arcipelago Toscano (ovvero Gorgona, Capraia, Giglio e Giannutri) rientrano in altre giurisdizioni.

Dal 1996 è sede del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano e, dal 1991, fa parte del Santuario dei Cetacei - Pelagos, area marina protetta che interessa le acque comprese tra Italia, Francia e Principato di Monaco.

Arrivare all'Elba direttamente

L'isola si raggiunge tutto l'anno dal Porto di Piombino (Toscana) in un'ora di traghetto, costeggiando gli isolotti di Cerboli e Palmaiola, con splendida vista panoramica sull'isola di Capraia. A tenervi compagnia durante il tragitto, i gabbiani affamati di biscotti (e quant'altro) volteggianti sopra di voi.

Attenzione: alta possibilità di avvistare berte, sule e delfini!

Con l'aereo, potete comodamente raggiungere l'Elba atterrando all'aeroporto de La Pila, nelle vicinanze di Marina di Campo.

  • Tutto l'anno: da Pisa all'Elba in soli 45 minuti, da Firenze in 50 minuti e, partendo alle 15.10 da Milano Linate sarete a Marina di Campo alle 16.30, in tempo per una camminata sulla spiaggia.

Grazie a SilverAir, la compagnia che batte bandiera elbana e che garantisce mese dopo mese la continuità territoriale all'isola, offrendo tariffe speciali per residenti, studenti e/o visite mediche e abbonamenti a partire da sei tratte.

  • Nel periodo estivo: SilverAir implementa i voli con la tratta Lugano - Elba, e altre tre compagnie internazionali accorciano le distanze con l'isola verde e blu:

l'austriaca Intersky vola ad aprile una volta a settimana su Zurigo e Friedrichshafen, e da maggio fino a ottobre 2 volte. Collega anche Monaco di Baviera da luglio a ottobre il sabato, Berna da maggio ad agosto e Altenrhein da maggio a ottobre, entrambe una volta alla settimana.

Il vettore Air-Glaciers vola sugli aeroporti di Sion e La Chaux-de-Fonds da giugno (4/06) ad agosto (06/08) e da settembre (03/09) a ottobre (01/10) una volta a settimana.

Mentre la svizzera Skywork collega Berna, sempre da Maggio a Ottobre - anche più volte a settimana - e Monaco di Baviera il sabato da maggio a luglio.

Siate avvisati: avere la possibilità di osservare l'Elba dall'alto e percepirne in un'occhiata la caratteristica forma di pesce, i rilievi e la trasparenza del mare è un'emozione unica. Vi consigliamo caldamente di inserire la macchina fotografica nel vostro bagaglio a mano!

Raggiungere l'imbarco a Piombino

In treno, in auto o in bus le possibilità sono infinite, e viaggiando lungo le coste toscane in prossimità del porto avrete l'opportunità di ammirare l'isola in un colpo solo: una maestosa, sinuosa catena montuosa, verdeggiante e modellata in poderose volute, adagiata in un mare azzurro e turchese che riflette i colori del cielo.

Ci sono diversi modi per approdare all'Elba, e potete scegliere quello che a voi viene più comodo, a seconda del vostro punto di partenza e del mezzo che vi è più congeniale. Quel che è certo però, è che, per quanto l'isola sia facile da raggiungere, non ve ne vorrete più andare!

Ottimizza percorsa
Evita autostrade
Evita pedaggi
Clicca sulla mappa il punto di partenza e il punto di arrivo.