Tartarughe Caretta Caretta sulla spiaggia dell'Isola d'Elba

Tartarughe Caretta Caretta sulla spiaggia dell'Isola d'Elba
Dalla sabbia di Sant'Andrea nasceranno tra le 50 e le 100 tartarughe.

Tartarughe Caretta Caretta sulla spiaggia dell'Isola d'Elba

Una nuova, meravigliosa, sorpresa all'Isola d'Elba dove, sulla spiaggia di Sant'Andrea (comune di Marciana) sono emerse alcune tartarughine della specie Caretta caretta portando alla luce un nido che una femmina aveva scavato, non vista, nei mesi scorsi.

 

Iniziata la schiusa, sul posto è intervenuto immediatamente il personale della Capitaneria di porto accompagnato dai volontari Legambiente che, insieme ai bagnini dello stabilimento balneare, hanno provveduto alla messa in sicurezza dell'area circostante il nido, delimitandola con pali in legno e rete ombreggiante per impedire l'ingresso dei bagnanti sotto i cui occhi le piccole tartarughe emerse dalla sabbia hanno iniziato a muoversi verso l’acqua.

 

Il sito continuerà a essere vigilato e monitorato per circa sette giorni mediante il posizionamento di un gazebo sulla spiaggia, per l'eventuale schiusa di ulteriori uova: il nido della spiaggia di Sant’Andrea, infatti, potrebbe vedere emergere tra le 50 e le 100 tartarughe, numero importante anche alla luce del fatto che si tratta di una piccola spiaggia di sabbia che rappresenta l’unico sito possibile in una costa rocciosa che va da dopo la Paolina fino a oltre Pomonte.

 

Oggi, l’Elba è il cuore del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, un’area protetta che si estende per circa 180 kmq, e della Riserva della Biosfera MaB UNESCO, un prestigioso programma dedicato alle risorse della biosfera e alla tutela delle riserve naturali. Non è un caso, quindi, riconoscere nell'Isola d'Elba un prezioso ecosistema per le specie che la scelgono per la sua natura incontaminata e le acque cristalline.

Proprio nel blu delle acque mediterranee, in quello che viene definito santuario dei cetacei e comprende un tratto di mare che dall'Elba si estende fino alla Corsica e alle coste francesi, nuotano numerosi esemplari che spesso vengono avvistati intorno all'isola e che con un po’ di fortuna è possibile ammirare anche da vicino durante piacevoli escursioni in barca.


  • autore
    Visit Elba

    Tartarughe Caretta Caretta sulla spiaggia dell'Isola d'Elba

    lunedì 19 settembre 2022 @ 16:46:59

Media

Condividi questo comunicato