Ogni giorno come fosse il 25 Aprile

Ogni giorno come fosse il 25 Aprile
Per la seconda volta celebriamo un 25 aprile in piena pandemia, costretti dalle norme anticontagio a non poter svolgere manifestazioni e iniziative partecipate e collettive.

Ogni giorno come fosse il 25 Aprile

Ma proprio per questo, per le difficoltà di questo orribile anno trascorso, devono vivere più forti che mai il significato profondo e i valori che nacquero da quella data storica: la libertà, la coesione, la solidarietà, la democrazia.

76 anni fa fu sconfitta la tragedia della dittatura nazifascista con una straordinaria battaglia di milioni di donne e uomini che, seppur diversi, trovarono l’unità di azione nella resistenza per sconfiggere il nemico comune e far rinascere l’Italia.

E se oggi stiamo riuscendo a sconfiggere un nuovo nemico come il virus, seppur ancora con molte perdite di vite umane, lo dobbiamo anche a quel senso di coesione e solidarietà che appartiene al 25 aprile.

Non perdiamo di vista queste conquiste: non sono date per sempre.

Bisogna difenderle ed espanderle ogni giorno, come se ogni giorno fosse il 25 aprile.

Testimoniamo tutti insieme il nostro sentimento nonostante le restrizioni: mettiamo fuori dalle nostre finestre o dai balconi delle nostre case un tricolore a sventolare.

Un messaggio forte per una nuova straordinaria stagione di speranza.

Buon 25 Aprile!


Il Sindaco
Angelo Zini


  • autore
    Comune di Portoferraio

    Ogni giorno come fosse il 25 Aprile

    sabato 24 aprile 2021 @ 19:29:26

Media

Condividi questo comunicato