Isola d'Elba Fetovaia Isola d'Elba Innamorata Isola d'Elba Paolina Isola d'Elba Sansone Isola d'Elba Scoglietto Isola d'Elba Marciana

ElbaReport - Notizie dall'Isola d'Elba

Elbareport

Testata registrata al Tribunale di Livorno n. 11 del 08.10.2002 - Direttore Responsabile: Sergio Rossi

Notizie di lunedì 21 gennaio 2019 - Aggiorna

A Sciambere del POSALAGHIAIA: la lezione francese

"Finalmente - avrà pensato qualcuno non guardando attentamente l'immagine- i nostri amministratori ne hanno azzeccata una, ponendo dei cartelli di divieto chiari, e intellegibili dalle pontenziali "mardole" (martore - per i foresti: ladri) che imperversano sulle nostre spiagge petrose portandosi via per souvenir tonnellate di ghiaie".  Li disilludiamo subito, la foto dell'avvertenza "posa-la-ghiaia" è stata scattata a Etretat  - Normandie - France, e chi ce l'ha spedita ci ha specificato pure che identici cartelli sono bene in vista, non solo  in prossimità dei litorali ma anche all'interno degli esercizi commerciali della cittadina turistica che si affaccia sulla Manica.  Non occorre essere sempre immaginifici o originali (aggettivo che in un lampo, solo privato della sillaba "gi", diventa sostantivo e assai dispregiativo) come talvolta i maggiorenti nostri vogliono apparire. Copiare quelli più bravi è segno di perspicacia, datevi una mossa.

Visualizza articolo

Portoferraio: per una gestione più oculata del patrimonio immobiliare demaniale

  Ho letto nelle ultime settimane dell’idea di realizzare una foresteria per i medici che prestano servizio presso l’Ospedale Elbano. Bella idea, in questo modo potranno essere garantiti alcuni servizi medici, anche se periodicamente. Poi vedo la foto dell’edificio ove insiste l’appartamento oggetto del progetto e mi ricordo che quell’unità immobiliare che fu acquistata dall’allora Consorzio Acquedotti e poi per successione passata di proprietà della Comunità Montana e per ultimo dell’Unione di Comuni. Oggi l’eredità di quegli Enti ha inguaiato i cittadini Elbani, con un carico debitorio  milionario, specialmente, da quando l’Amministrazione Comunale di Portoferraio, ha ritirato il ricorso al TAR contro il piano di successione e ha cominciato a pagare come un “banco” fior di debiti fuori bilancio. Adesso mi domando, non sarebbe il caso di mettere sul mercato immobiliare quell’appartamento di proprietà della collettività Elbana, per ripianare almeno in parte la grave ...

Visualizza articolo

"NON CI RESTA CHE... SORRIDERE" - il Veliero Cavodurno

Brani da "Zitto e nuota!"- In vacanza con un veliero fatto in casa, dedicato a chi ha una barca ma soprattutto a chi non ce l'ha. Il veliero Cavodurno 3. Da Zitto e nuota! - Il veliero Cavodurno   La barca si chiamava «Cavodurno».Il nome sembra un po' strano, ma ha tutta una storia alle spalle.I vecchi marittimi del paese (nonni e bisnonni degli attuali) non avevano molta dimestichezza per le lingue. Viaggiavano molto e facevano viaggi avventurosi e lunghi, su navi a vela e sulle prime a motore. Trovarsi in una tempesta con quelle barche ai confini del mondo, in luoghi sempre ritenuti tempestosi e pericolosissimi, non dove¬va essere uno scherzo.Uno dei luoghi più rinomati in tal senso, pronunciato sempre con rispetto da chi di mare se ne intendeva, era Capo Horn, estrema punta dell'America del sud, sotto la Terra del Fuoco.Capo Horn, pronunciato dai bisnonni marittimi, era diventato Capo d'Horn, poi (chissà perché) Cavo dorn, e, attraverso i nonni e la loro generazione, ...

Visualizza articolo

Chirurgia: accolte le giuste richieste degli elbani

Il PD elbano riconosce alla Regione di aver agito tempestivamente L’Elba ha di nuovo l’Unita Complessa di chirurgia. Come annunciato nel mese di novembre dall’Assessora Saccardi nella Sala consiliare di Portoferraio, e ad appena un mese dal pensionamento del primario, è stato avviato l’iter per nominarne uno nuovo. Le giuste richieste che sono venute a più riprese dall’Elba sono state ascoltate e la Regione Toscana ha dimostrato di essere molto più vicina alla nostra isola di quanto spesso la si voglia dipingere per mera battaglia politica (basterebbe ricordare i recenti investimenti sulla continuità territoriale aerea e i milioni che arriveranno per i prossimi ripascimenti delle spiagge). Un grande risultato, comunque, quando sembrava che dovessimo ormai rassegnarci all’Unità Semplice di chirurgia, con tutto quello che avrebbe significato per chi vive su un’isola. Verrà il tempo delle polemiche e di un discorso più approfondito su chi aveva scommesso sul fallimento di questa ...

Visualizza articolo

La Foto del Giorno (20 gen.)

clicca QUI per ingrandire la foto di Alessio Gambini 

Visualizza articolo

Ricostituita l'Unità chirurgica di Portoferraio

L'assesore Saccardi: "Impegno mantenuto e in tempi ancora più rapidi" Sarà ricostituita l'Unità operativa complessa di chirurgia del presidio ospedaliero di Portoferraio e in tempi più rapidi del previsto. Un decreto della della Direzione regionale del diritto alla salute, firmata ieri dal direttore Monica Calamai, ha infatti autorizzato, come richiesto dal commissario della Asl Toscana Nord-ovest Mauro Macconi, la ricostituzione dell'Unità e dato mandato ad Estar di indire con urgenza il concorso per la copertura del posto di direttore. "Non solo abbiamo mantenuto l'impegno con i cittadini e i comitati che si erano mobilitati su questo tema - commenta l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi -, ma abbiamo anche accelerato i tempi, procedendo con un provvedimento specifico della Direzione e non attraverso una nuova previsione del Piano socio sanitario che la Giunta regionale sta per approvare. Nei miei incontri dei mesi scorsi con i cittadini e le forze politiche avevo ...

Visualizza articolo

Ricostituzione della Chirurgia all'Elba, i commenti di Ruggero Barbetti e Simone De Rosas

  Dopo l'annuncio dell'Assessore Regionale alla Sanità Saccardi, si registrano immediate reazioni affidate alle pagine Facebook dal Sindaco Ruggero Barbetti e dall'esponente del PD Simone De Rosas.   Delle brevi dichiarazioni, entrambe nel segno della soddisfazione,  diamo conto qui di seguito: Quando il 20 di agosto sono stato nominato Presidente della Conferenza dei Sindaci per la Sanità ho affermato che mi sarei subito attivato con i rappresentanti politici regionali per attenzionarli sulle problematiche della sanità elbana. E così ho fatto, lavorando nell'ombra e in modo pacato e costruttivo. Un primo traguardo è stato raggiunto con l'emanazione di un decreto da parte del direttore del Dipartimento sanità della Regione, Monica Calamai, che ha autorizzato la ricostituzione dell'Unità Operativa Complessa di Chirurgia e dato mandato ad Estar di indire con urgenza il concorso per la copertura del posto di direttore. Non posso qui che ringraziare chi si è ...

Visualizza articolo

Un sabato di pulizie straordinarie (volontarie) sulla spiaggia di Seccheto

L'iniziativa promossa dal comune di Campo nell'Elba (dopo che in precedenza si era ripulito l'arenile di Cavoli)  ha fissato a Fetovaia il 2 Febbraio la prossima tappa  Continua l’iniziativa di sensibilizzazione ambientale nelle spiagge del comune di Campo nell’Elba. Nella mattinata di sabato 19 gennaio i volontari hanno ripulito la spiaggia di Seccheto.  Dopo il maltempo che ha colpito l’Elba a fine ottobre scorso, il vicesindaco campese, Valentina Petrocchi ha chiamato a raccolta chiunque volesse dare una mano a ripristinare gli arenili ed il primo intervento di pulizia è stato a novembre  2018 sulla spiaggia di Marina di Campo. Qualche settimana dopo i volontari si sono spostati a Cavoli e ieri è stata la volta di Seccheto. Sono stati raccolti  circa 10 sacchi di rifiuti, principalmente plastica, polistirolo e altro materiale dello stesso tipo dai volontari, in tutto un quindicina di adulti ed una decina di bambini.  Il prossimo appuntamento per la ...

Visualizza articolo

“Artisti di strada..o artisti in strada” la foto premiata da ISOSEI è di Gianni Galli

  15° contest "ARTISTI DI STRADA… O ARTISTI IN STRADA" vi avevamo chiesto i vostri incontri con gli Artisti di strada, le sfilate delle bande, giocolieri, pittori, ritrattisti e tutto quello che di artistico incontriamo nelle vie delle città, persone visionarie, o in grande difficoltà, ma creano un fantastico mondo. Lo scatto di Gianni Galli, oltre ad essere bellissimo dal punto di vista artistico, coglie perfettamente l’essenza del tema: in uno mondo distratto un artista suona la sua musica alla ricerca di attenzione...o solo di denaro? Ricordiamo il tema attualmente in concorso "CONCERTI & SPETTACOLI MUSICALI" il cui termine è fissato per il giorno 26 gennaio. Le foto dovranno essere pubblicate sulla pagina Facebook ISOSEI Official Page. Regolamento sulla pagina FB IsoseiOfficial Page

Visualizza articolo

Le società in house e la trasparenza

Un "ripasso" delle vigenti normative utile nella "bufera" della Cosimo. “Le società a controllo pubblico assicurano il massimo livello di trasparenza sull'uso delle proprie risorse e sui risultati ottenuti, secondo le previsioni del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.” E’ questo il testo dell’articolo 22 del Decreto Legislativo 19 agosto 2016, n. 175, Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica. www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:decreto.legislativo:2016-08-19;175!vig= Le Nuove linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e dagli enti pubblici economici, approvate dall’Autorità Nazionale Anticorruzione con delibera n. 1134 dell’8 novembre 2017, nell’Allegato 1 elencano gli obblighi di pubblicazione nella sezione del sito “Società trasparente”. Gli obblighi sono molteplici e riguardano ...

Visualizza articolo

Capitaneria: Sequestrate 11 biciclette in porto.

Rottamati sette cicli,  messi in deposito in attesa di "riscatto" gli altri quattro Nella giornata di oggi, venerdì 18 gennaio, gli uomini della Guardia Costiera di Portoferraio hanno effettuato una operazione destinata alla rimozione di numerose biciclette lasciate abbandonate in alcune aree del Porto di Portoferraio.Precisamente, sono state rimosse le biciclette che erano state legate alle catene e paletti ornamentali del porto, sul ciglio banchina dal Molo Gallo alla banchina Calata Depositi sino alla Calata Italia.In tutto sono state rimosse 11 biciclette di cui 7 classificate come rifiuto e consegnate al personale ESA (Elbana Servizi Ambientali), intervenuto in ausilio nel corso dell’operazione, per il successivo smaltimento.I cicli sono stati rimossi perché depositati abusivamente sul suolo demaniale portuale, ma anche perché pericolosi per i fruitori del porto a causa del loro cattivo stato (molti risultavano essere coperti da ruggine e con ferri sporgenti).Le ...

Visualizza articolo

Siglato l'accordo per la strada del Piano

Prende finalmente il via l'iter per ripristinare la viabilità per Rio Marina. Dopo più di sei anni di nulla, prende finalmente il via l'iter per ripristinare la viabilità sulla strada del Piano. La provincia di Livorno e il Comune di Rio hanno firmato un accordo di collaborazione che distribuisce i compiti e fissa tempi certi per giungere all'appalto dei lavori. L'idea è ovviamente quella di ripristinare il tracciato originario, abbandonando l'attuale bypass. Il Comune di Rio si è assunto il compito di provvedere alla progettazione preliminare, fase indispensabile per individuare la migliore soluzione tecnica e soprattutto il costo dell'opera, anticipando la relativa spesa. Entro i due mesi successivi il progetto deve essere approvato e dopo tre mesi completato. I due enti si impegnano in uno sforzo comune per reperire i fondi necessari e ad operare in stretta collaborazione fra loro per completare l'opera. "Sono molto soddisfatto - dichiara il Sindaco di Rio Marco Corsini - perché ...

Visualizza articolo

Monitoraggio ponti in Toscana, tra i quali quello di Vigneria (Rio Marina) e di Poggio (Marciana)

  E' terminato ieri, 18 gennaio, il primo ciclo dei corsi di formazione dei tecnici scelti dalla Federazione regionale degli ingegneri per effettuare i controlli su 164 insieme di ponti selezionati da Regione, Province, Città Metropolitana e Anci, in seguito all'accordo sottoscritto nell'agosto scorso. Durante il corso di formazione è stata approfondita la metodologia di monitoraggio messa a punto dalle Università di Firenze e Pisa per le prime verifiche di sicurezza dei ponti stradali che gli ingegneri formati metteranno in pratica già dalle prossime settimane. "I 164 ponti – sottolinea l'assessore a infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli - sono stati individuati sulla base di una serie di criteri oggettivi, come l'anno e il tipo di tecnologia di costruzione usata,le dimensioni e l'usura a cui sono sottoposti, partendo tuttavia dalla considerazione che dei ponti di nostra competenza, o delle Province, non ci sono situazioni particolarmente critiche, altrimenti sarebbero ...

Visualizza articolo

A Sciambere: Una banda di pellegrini

  Gino: Alfredo, bongiorno, vieni, annamo d’Arcangelo che t’offro da be’. Alfredo: no pe’ carità! È da un po’ di giorni che c’ho un’acidità di stomaco che mi leva di sentimento. Gino: l’hai preso il mentaprazolo? A me mi fa bene. Alfredo: volevi di’ il pantaprazolo? Sì l’ho preso, ma ancora ‘un m’ ha fatto effetto. Comunque mettemoci un po’ a sede’ che dar baretto si po’ vede’ qualcosa. Piglierò ‘na brioscia. Gino: o che devi vede’? Alfredo: mi’, mi’ sta passando ir Marini che va in Comune. Boia dé, mi sembra proprio incazzato, ‘un l’ho mai visto così! Gino: Sì è vero. Dé è serio sì, se potesse, il Ferari lo inforcherebbe. Tempo addietro l’ha levato la carica di Vice Sindaco e ora ha mandato a casa quelli della Cosimo de’ Medici. Ir Marini della Cosimo n’ha sempre parlato tanto bene. E poi uno dell’amministratori, è un su’ amico. Alfredo: Tante cose, invece, secondo il Ferari, ‘un sarebbero state fatte a modo; la situazione finanziaria sembra che ‘un sia pe’ nulla a posto. E ...

Visualizza articolo

Quali reali poteri sanzionatori ha il Parco

L’attuale normativa non permette di perseguire adeguatamente ogni specifica violazione nel territorio protetto. Su Federalismi.it, rivista di diritto pubblico italiano, comunitario e comparato di fascia A – la più alta nella classificazione delle riviste scientifiche del settore, i docenti e giuristi Giampiero di Plinio e Giacomo Nicolucci hanno affrontato per la prima volta e con ampia completezza il tema dei poteri sanzionatori dell’Ente parco. Proponiamo di seguito l’estratto di alcuni passaggi salienti della pubblicazione: Coniugando insieme i principi generali dell’azione sanzionatoria amministrativa con i principi di specialità dell’ordinamento del Parco, e con il complessivo toolkit di cui dispone il sistema della protezione integrale, si ottiene un modello interpretativo semplice ed efficiente. L’art. 30 della legge quadro dispone una forbice sanzionatoria nettamente inferiore nei valori massimi a quella prevista dalla legge 689/81. Il massimo edittale, di cui all’art. 30, ...

Visualizza articolo

Nove studenti elbani ad Auschwitz con il Treno della Memoria

  Partirà domenica 20 gennaio da Firenze, per l'11° anno, il Treno della Memoria per il campo di sterminio nazista in Polonia. Quasi un migliaio gli studenti di quasi tutte le scuole superiori della regione, 9 dei quali dall'Elba. Si tratta di un viaggio studio finanziato dalla Regione Toscana con un contributo, per quanto riguarda l'Elba, anche del Comune di Rio. Come è emerso dall'assemblea dell'A.N.P.I. elbana, giovedì a Portoferraio, (presenti da Livorno la Direttrice dell'Istituto Storico della Resistenza e Società Contemporanea, Catia Sonetti, il Pres. ANPI Gino Niccolai e il Prof. Marco Ambra docente di storia e filosofia al locale Liceo nonché preparatore - accompagnatore degli studenti), il viaggio in terra polacca è la conclusione di un'esperienza educativa iniziata ad ottobre. Fin da allora infatti, e su base volontaria, 40 ragazzi e ragazze di 16-17 anni di quasi tutte le scuole superiori, hanno seguito in orario extrascolastico 14 ore di lezioni accurate dal punto ...

Visualizza articolo

Le iniziative del Parco - Calendario definitivo

  E' la prima volta che l'Ente Parco riesce a programmare con buon anticipo il calendario definitivo completo delle attività per il 2019, far sapere prima è un grande vantaggio per la promozione del territorio del Parco e non solo.   Nel programma allegato troverete tutto quello che si può fare nelle isole toscane nelle quattro stagioni: attività, visite, escursioni, laboratori didattici, eventi importanti in tutte le sette isole, per tutte le età e per tutti i gusti. Calendario delle attività del Parco 2019

Visualizza articolo

Un nuovo sentiero nella "Valle dei Mulini". Progetto avanzato dal Sindaco di Campo. L'appoggio del C.A.I. e di Legambiente

  A proposito della riscoperta di un gruppo di sette mulini che accompagnavano il Fosso di San Francesco nel percorso tra Sant’Ilario e Pian di Mezzo, Club Alpino Italiano Isola d’Elba e Legambiente Arcipelago Toscano condividono quanto detto dal Sindaco di Campo nell’Elba Davide Montauti riguardo alla «creazione un percorso trekking lungo le cascate di granito, gli antichi mulini ed il bosco alto. Tali elementi, uniti alla splendida visione in lontananza del mare, potrebbero rappresentare un’esperienza escursionistica unica, che solo la nostra straordinaria isola può regalare..». Però, le due associazioni colgono l’occasione per ribadire che l’apertura di nuovi sentieri deve essere sempre valutata con molta attenzione da parte dei soggetti che se ne fanno promotori, cosa che purtroppo non è sempre successa negli ultimi anni.Infatti, si deve tenere sempre presente che, come dimostrano studi scientifici, ogni sentiero ha un certo grado di impatto ambientale e, come altre vie di ...

Visualizza articolo

Un po' di storia politica-istituzionale dell'ambiente

  Doverosa premessa; la mia esperienza e competenza derivano da un lungo percorso politico-istituzionale (a cui ho dedicato una breve autobiografia). Iniziato qui sul piano comunale come vicesindaco nel 1969, poi Presidente della Provincia dal 1970 al 76, poi Camera dei deputati dal 1976 al 1987 in Commissione affari costituzionali di cui sono stato anche per una decina di anni vice Presidente. Al rientro Vice presidente per diversi anni del Parco di San Rossore. Questo percorso è stato via via arricchito di specifiche esperienze; ho diretto riviste come Il Comune democratico di Legautonomie ,di cui per alcuni anni ho seguito anche una Agenda annuale sull’ambiente curata da Sabino Cassese; come vice ho diretto Le autonomie poi Province la rivista dell’Unione della Unione delle province, Parchi di Federparchi e poi Toscana Parchi fino alla attuale Collana sulle Aree naturali protette dell’ETS di cui sono usciti una quarantina di volumi. Non intendo presentare il curriculum per un ...

Visualizza articolo

Cambio al vertice della Fillea-CGIL: Giovanni Ferrari al posto di Triolo

Il direttivo unitario della Fillea-Cgil provincia di Livorno e Pisa ha eletto all'unanimità il successore del segretario uscente Nicola Triolo: a guidare la categoria che difende i diritti dei lavoratori delle ditte edili, estrattive e del legno sarà Giovanni Ferrari. Triolo lascia la guida della Fillea dopo più di 8 anni: nei giorni scorsi il segretario generale della Cgil provincia di Livorno Fabrizio Zannotti lo ha infatti chiamato a far parte della sua nuova segreteria. "Il settore dell'edilizia – ha dichiarato Triolo – vive un momento particolarmente difficile: dalla crisi a oggi nel territorio livornese e pisano si è registrato un calo del fatturato pari al 41%. Pesanti i contraccolpi occupazionali: soprattutto nel settore delle costruzioni si è persa circa la metà dei posti di lavoro. Grave anche la crisi nel settore del legno, soprattutto nell'area pisana. Per rilanciare il settore edile saranno fondamentali gli investimenti e le infrastrutture". Ferrari è stato ...

Visualizza articolo

Preventivo Vacanza