Isola d'Elba Fetovaia Isola d'Elba Innamorata Isola d'Elba Alba Isola d'Elba Paolina Isola d'Elba Sansone Isola d'Elba Scoglietto Isola d'Elba Marciana

ElbaReport - Notizie dall'Isola d'Elba

Elbareport

Testata registrata al Tribunale di Livorno n. 11 del 08.10.2002 - Direttore Responsabile: Sergio Rossi

Notizie di sabato 26 settembre 2020 - Aggiorna

Ladri di biciclette a Porto Azzurro, 4 minorenni viareggini denunciati dai Carabinieri

  Credevano di farla franca quattro giovani minorenni in vacanza sull’Isola che, tra le 13.30 e le 14.00 di sabato 11 luglio, avevano sottratto quattro biciclette lasciate dai rispettivi proprietari ancorate alle ghiere metalliche in zone differenti del paese. Dopo aver reciso i cavi d’acciaio utilizzati per tenerle al sicuro, i furfanti si erano allontanati dalle vie del centro in sella alla refurtiva, senza che nessuno avesse avuto modo di vederli. Denunciati i furti presso la locale Stazione Carabinieri, gli uomini dell’Arma si sono subito attivati esaminando con attenzione le immagini riprese dalle varie telecamere diligentemente installate dal comune nei punti strategici del paese, fiduciosi del fatto che difficilmente sarebbero potuti sfuggire anche all’occhio elettronico.Monitorando con pazienza i vari spostamenti delle persone nelle vie del centro, infatti, dopo alcuni giorni gli investigatori sono riusciti ad inquadrare quattro giovani ragazzi che, giunti a piedi, si ...

Visualizza articolo

La Foto del Giorno (26 sett.)

clicca QUI per ingrandire la foto di Cristiano Puccini

Visualizza articolo

Italo Bolano torna alla sua Isola. Le ceneri del Maestro saranno tumulate mercoledì 30

  Come promesso le ceneri di Italo Bolano ritorneranno nella sua Isola e verranno tumulate nel cimitero monumentale della Misericordia mercoledì 30 alle ore 11. Di Italo si è scritto molto in questi giorni e non voglio aggiungere altro. Voglio solo ricordare la poesia di Kostantin Kavafis che lui spesso citava, allegoria del viaggio della vita che si conclude con il ritorno del viaggiatore alla sua Isola natia. Sì, perché Italo amava i viaggi e il suo “viaggio” della vita lo aveva portato a conoscere molti “porti” e moltissimi viaggiatori come lui. La sua ricerca continua del bello, dell’armonia, delle emozioni che anelava di trasmettere agli altri attraverso la sua arte non aveva mai fine e solo la malattia e la morte hanno interrotto questa ricerca. Una delle sue ceramiche monumentali al suo Museo Open Air celebra proprio Itaca.   ….Sempre avrai in mente Itaca raggiungerla sia il pensiero costante. Soprattutto non affrettare il viaggio, fa che duri a lungo, per anni e che ...

Visualizza articolo

Maltempo, codice giallo per tutta la domenica nella Toscana meridionale

Migliorano le condizioni meteo in Toscana, ma per metà regione – dalle 8 di domenica 27 settembre fino alla mezzanotte - rimane codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore, dopo le piogge e i temporali che si sono abbattute nei territori nelle ultime ore e che già hanno ingrossato corsi d'acqua e imbevuto i terreni. Più nel dettaglio la criticità interessala Toscana del Sud, da metà costa del livornese (quella più meridionale, Elba compresa) all'Argentario per spingersi all'interno fino all'Aretino e, sull'Appennino, al bacino del Reno e alla Romagna toscana.   Dopo il temporaneo miglioramento di oggi, sabato, domani è infatti atteso un nuovo peggioramento delle condizioni meteo con altre piogge. Le precipitazioni interesseranno la mattina arcipelago e zone costiere per poi estendersi al resto delle regioni. Le precipitazioni risulteranno inizialmente deboli o moderate, ma localmente insistenti: in particolare sulle zone meridionali e su quelle ...

Visualizza articolo

Pesanti effetti della mareggiata alla Biodola

La fortissima mareggiata che ha colpito le coste settentrionali dell'Isola d'Elba, è risultata particolarmente dannosa per il litorale della Biodola in Comune di Portoferraio. La violenza delle ondate ha spazzato via gazebo, imbarcazioni di servizio e destinate al noleggio ed altre attrezzature balneari che - per il prolungamento della stagione - erano ancora posizionati sulla spiaggia o nelle sue immediate vicinanze.La rapidità con cui sono montati i cavalloni non ha consentito agli operatori balneari di mettere in sicurezza il materiale.I marosi sono risultati così forti da riuscire a scalzare e spostare massi di granito posti al limite dell'arenile.I danni - ben documentati dalle foto di Federico Ranfagni - ammontano a svariate migliaia di ...

Visualizza articolo

Elba Consapevole: i dannosi ungulati e le ottime ragioni del Sindaco Barbi

Sarà che il suo lavoro lo porta ad essere quotidianamente a contatto con la spina dorsale dell’economia: l’imprenditoria dell’isola d’Elba.Anche il fatto di non essere legato ad un’Amministrazione che deve rispondere ad un partito, gli consente di muoversi più liberamente.Forse la responsabilità di amministrare il comune territorialmente più esteso e boscoso dell’isola con al centro la montagna più alta dell’Arcipelago Toscano e una complessità biologica unica nel Mediterraneo, insieme ad un antico e persino antichissimo retaggio paesaggistico, agricolo e archeologico.O forse semplicemente il buon senso, hanno finalmente spinto l’Amministrazione Comunale di Marciana, con alla testa il Sindaco Simone Barbi, ad agire in nome del futuro, anziché delle prossime scadenze elettorali. Qualcuno dirà che sono arrivati troppo tardi; altri che era meglio lasciare le cose come sono.Vorremmo far sapere a entrambe le categorie che il ruolo di chi gestisce i beni comuni è primariamente di ...

Visualizza articolo

La mareggiata a Portoferraio negli scatti di Antonello Marchese

Antonello Marchese ci regala questa strepitosa galleria fotografica. Le immagini, scattate nella giornata di ieri (25 settembre) rutraggono il violento colpo di ponente e maestrale con il volo dei gabbiani davanti allo Scoglietto, le onde nei pressi della meda elastica sulle secche di Capo Bianco e al largo del fanale dello Scoglietto, e le acrobazie del campione di windsurf isolano Malte Reuscher sui frangenti di Capo Bianco.        

Visualizza articolo

Portoferraio: Atto vandalico, asportata una corona d'alloro presso la lapide del finanziere Zara

Venerdì 2511:48 26/09/2020 settembre alle 21.28 tre persone adulte e non elbane mentre passeggiavano davanti alla Piazzetta Donatori di Sangue si appropiavano in modo più vergognoso della ghirlanda d'alloro depositata in onore del finanziere Antonio Zara, scomparso tragicamente all'aereoporto di Fiumicino mentre adempieva al suo servizio portandosela via con se come un trofeo vinto.Il gesto e stato filmato durante l'esecuzione dei fatti,per fortuna l'intervento di un nostro amico e concittadino Portoferraiese ha permesso di far riportare la ghirlanda al proprio posto. Enzo Fornino

Visualizza articolo

We are back! L’isola che c’è torna con nuove proposte educative e alcune riflessioni per continuare a costruire la comunità educante dell’Elba

L’anno scolastico è appena iniziato e “L’isola che c’è”,progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile,torna con nuove proposte, tutte volte ad aggiungere esperienze educative per i minori dell’Elba, partendo dalle risorse sociali ed ambientali dell’isola. Ricordiamo che il nostro progetto si basa soprattutto sul fare rete, sulla collaborazione tra soggetti diversi del territorio per creare insieme opportunità di apprendimento informale. Ultimata la fase di dialogo con le amministrazioni locali, a breve pubblicheremo il calendario delle attività per l’autunno e inverno che ci attendono. Nel frattempo, ecco un breve riassunto di quello che abbiamo fatto nel periodo del lockdown e subito dopo e qualche riflessione comune. Non ci siamo mai fermati L’inverno scorso avevamo dato avvio agli spazi di comunità a Rio Marina, Rio nell’Elba, Porto Azzurro, Capoliveri e Marina di Campo. Luoghi faticosamente aperti per animare i ...

Visualizza articolo

In lutto per la scomparsa di Italo Bolano, originale esponente dell'astrattismo, artista e organizzatore di cultura

  E' scomparso a Prato dopo lunga malattia il pittore Italo Bolano. L'artista nato a Portoferraio nel 1936, e vissuto a lungo a Firenze, aveva tenuto tre anni fa una importante mostra nella sala espositiva dell' Accademia delle Arti del Disegno. La mostra “Universo isole”, era una sorta di sintesi della sua lunga e significatica carriera artistica. Una carriera che, dopo un esordio nell'ambito di un espressionismo figurativo, lo aveva condotto a una sorta di espressionismo astratto, dove attraverso i segni di un personalissimo alfabeto ha composto nel corso degli anni discorsi sempre nuovi. La sua ricerca segnica, di rara efficacia e coerenza si era arricchita negli ultimi anni di una più ampia gamma cromatica, come si evidenziava nella mostra “Universo isole”. Da una pittura, che pur frutto di una personalissima ricerca era vicina ,forse, all’astrazione lirica di Joan Mirò, Bolano , che un tempo prediligeva colori chiari e un tratto lieve, sembra essere passato ,nel corso del ...

Visualizza articolo

Il ringraziamento di Maria Grazia Mazzei ai suoi elettori

  Grazie di cuore alle persone che mi hanno dato fiducia, alle belle persone che si sono spese in una campagna elettorale anomala, fatta di poco tempo, pochi fondi, tanta passione e onestà intellettuale.Ho condiviso un programma di cambiamento, sociale ed ecologista, una programma semplicemente di sinistra che voleva essere una svolta etica e politica rispetto al sistema esistente: ci credevo e ci credo.Nel prossimo consiglio regionale mancherà la sinistra e un’opposizione di qualità, purtroppo grazie alla fin troppo ricorrente frammentazione in liste che, tuttavia, nel loro insieme rappresentano 35.000 voti, più del 2015.Bisogna prendere atto che, ancora una volta, ma addirittura più del solito, anche andando ad analizzare le preferenze nei vari collegi toscani, non hanno avuto gran peso la storia amministrativa ed i programmi, i valori e la reale rappresentatività delle persone, quanto lo scontro di pancia e di giustificata paura tra una destra becera e leghista ed il presunto ...

Visualizza articolo

Il maltempo persiste, codice arancione per mareggiate sull'Arcipelago

Codice arancione per vento e mareggiate per tutta la giornata di oggi (25 settembre) sulla costa dalla Versilia fino a Piombino compreso l’Arcipelago. Codice giallo per temporali forti e rischio idrogeologico sul resto della Toscana.Li ha emessi la sala operativa unificata della Protezione civile regionale. Si prevede vento di libeccio-ponente molto forte sulla costa centrale, sull'Arcipelago e sui rilievi. Progressiva attenuazione in serata con la rotazione a maestrale. Mare fino a agitato o localmente molto agitato al largo con probabile forte mareggiata sulla costa centrale. Lenta attenuazione a partire dalla nottata. Ci sarà la possibilità di temporali sulle zone centro-meridionali nel pomeriggio e sulla fascia costiera in serata, localmente anche di forte intensità, possibili occasionali colpi di vento e grandinate. Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo ...

Visualizza articolo

Raduno ex Allievi Finanzieri Corso TUBRE, per festeggiare il 50° Anniversario di Arruolamento

Il giorno 20 settembre 2020, noi, ex Allievi Finanzieri del 9° corso Tubre, ci siamo ritrovati, non in tanti, a Portoferraio, dopo mezzo secolo, provenienti da ogni parte d’Italia, per festeggiare il 50° anniversario d’arruolamento. La pandemia ha reso tutto più complicato e il timore di essere contaggiati ha indotto molti colleghi a rinunciare all’evento all’ultimo momento.Mettemmo piede per la prima volta qui all’Elba il 1° maggio del 1970, e non eravamo pochi, a differenza di oggi, 500 giovanotti, tutti tra i 19 e i 20 anni. La maggior parte di noi si era da poco diplomata e/o stava preparandosi per sostenere l’esame di maturità. Eravamo quei giovani che avevano in animo di cambiare tante cose in Italia, in verità, tante cose in quel decennio cambiarono: entrò in vigore il divorzio in Italia; la riforma del diritto di famiglia; e qualche anno più tardi la legge sull’aborto. Come non ricordare la storica partita di calcio Italia – Germania 4 a 3 le cui urla si sentirono in tutta la ...

Visualizza articolo

La storia a lieto fine della gattina Titti, smarrita per 35 giorni e poi tornata a casa

La favola di questa estate è stata scritta all’Elba, e parla di Titti, la nostra gattina di 17 anni che si è persa nella macchia mediterranea vicino a Marina di Campo il 20 luglio scorso.Titti è scappata dalla gabbietta a Fonza, nel mezzo di una strada sterrata, lontana da case e luoghi abitati. È scappata dentro la vegetazione ed è scomparsa in un fitto ginepraio.Noi l’abbiamo cercata a lungo, aiutati fattivamente dai volontari dell’Enpa e da un’enorme forza di volontà, per più di un mese. Ci siamo svegliati all’alba, abbiamo passato notti insonni a illuminare cespugli e a sgolarsi chiamandola. Ma non ne abbiamo trovato traccia.Alla fine, siamo dovuti tornare a casa, a Massa e Cozzile, lasciando indietro Titti e tutte le nostre speranze, e le decine di locandine di cui avevamo cosparso Fonza e Marina di Campo.Giorni dopo, però, abbiamo ricevuto una telefonata da Marco, il proprietario di una delle poche case sulla Via dei Rosmarini, che ci ha detto di avere una di quelle locandine ...

Visualizza articolo

Xhemalaj il primo re dell’Elba Tour Trail

E’ Xaimir Xhemalaj il primo vincitore di tappa dell’Elba Tour Trail, la manifestazione che ha preso il via a Capoliveri per concludersi martedì, la prima gara podistica in più giorni dopo l’uscita dal lockdown. Una giornata speciale quella vissuta nel piccolo centro elbano, coincidente con la prima edizione della Capoliveri Marathon Trail: a differenza delle tappe successive infatti, la gara prevedeva oltre alle distanze di 25 e 12 km che ritroveremo nei giorni successivi anche la maratona offroad di 42 km ed è stato qui che il corridore, che da anni svolge il suo ruolo di infermiere all’Ospedale di Scandiano (RE) ed è stato impegnato in prima persona nei durissimi primi mesi della pandemia, ha colto la sua vittoria più importante in carriera. 3h51’45” il tempo del corridore del Modena Runners Club) con 16’39” di vantaggio su Alfred Pedrazzini (Team Valtellina) e 1h51’24” su Davide Marzadro (Gente Fuori Strada). Prima donna Antonella Belli (Us Nave) in 5h51’29”.Più ricca, come da ...

Visualizza articolo

Definita la data UCI MTB Marathon World Championships: appuntamento il 2 ottobre 2021 all’Elba

  È stata comunicata ufficialmente la data del 2021 UCI MTB Marathon World Championships: si tratta del 2 ottobre, momento in cui tutti gli appassionati della MTB e degli sport all’aria aperta si concentreranno sull’Isola d’Elba che diventerà la grande protagonista di tutte le attività sportive outdoor. A contendersi il titolo, i più importanti campioni delle due ruote e i massimi rappresentanti della disciplina Marathon mondiale. “Siamo molto orgogliosi di poter ospitare sull’Isola d’Elba il 2021 UCI MTB Marathon World Championships il prossimo anno”, ha affermato Niccolò Censi, Coordinatore Gestione Associata Turismo dell’Isola d’Elba. “Oltre al mare, alle spiagge incantate, ai boschi e ai panorami mozzafiato, sull’isola si possono vivere esperienze straordinarie di bike, mountain bike/e-bike da praticare negli oltre 400 chilometri di sentieri ciclabili diventati destinazioni d’elezione per i biker di tutto il mondo, sia in primavera-estate che in autunno-inverno”. “Per il ...

Visualizza articolo

Abolizione dell’Area vocata al cinghiale Legambiente: bene la richiesta di Barbi, gli altri Sindaci seguano il suo esempio

  Con la lettera inviata a Regione, Prefetto e Parco Nazionale, il sindaco di Marciana Simone Barbi ha finalmente messo sul tavolo la questione della revoca dell’area vocata al cinghiale all’Isola d’Elba, incredibilmente istituita un paio di anni fa dalla Regione Toscana su pressione delle associazioni venatorie. Un investimento politico che tra l’altro si è dimostrato clamorosamente sbagliato visto che, come hanno dimostrato alcune dichiarazioni e iniziative in campagna elettorale e i risultati delle elezioni regionali, i cacciatori hanno "ringraziato" la Regione votando in massa per la Lega e Fratelli d’Italia. Ma, come fa notare il Sindaco di Marciana, una questione trattata per troppi anni politicamente è invece un gigantesco problema di tutela della biodiversità, del territorio e dell’economia agricola e turistica ed è bene che la nuova Giunta Regionale ammetta al più presto il clamoroso errore fatto e torni indietro. Solo così si potrà avviare – su basi scientifici e nel ...

Visualizza articolo

Il Sindaco di Marciana chiede di abolire l’area vocata al cinghiale all’Elba

Barbi: "E’ il momento di porre fine alla violenza consumata ai danni del nostro territorio" Con una richiesta indirizzata al Presidente della Regione Toscana, al Prefetto di Livorno e inviata per conoscenza al Presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il Sindaco Barbi formalizza la richiesta di revoca della definizione di “area vocata al cinghiale” dell’Elba.La decisione dell’Amministrazione marcianese giunge in seguito all’ormai insostenibile situazione relativa agli ungulati presenti sul territorio comunale che generano danni dalla biodiversità sino all’incolumità dei cittadini. Qui di seguito il testo della richiesta: Territori naturalmente limitati come le isole non dovrebbero mai divenire luoghi di “sperimentazioni” in termini di introduzione di specie animali, tuttavia purtroppo l’Elba lo è stato. Il territorio marcianese si è reso “colpevole” di aver ospitato le prime popolazioni di cinghiali introdotte a fini venatori e quelle di mufloni a fini turistici. La ...

Visualizza articolo

Marco Landi, un elbano nel Consiglio regionale della Toscana. L'intervista

  Ci ha creduto e ce l'ha fatta con 3.404 preferenze, 37 in più, nel collegio di Livorno, dalla seconda arrivata del suo partito. Le previsioni davano nel collegio un eletto per la Lega sia in caso di vittoria che di sconfitta, e questo deve aver motivato i candidati in lizza, tanto che sono stati in 4 a superare le tremila preferenze. Dopo il portoferraiese Leopoldo Provenzali (Forza Italia, 2000-2005) il campese Marco Landi sarà quindi un altro elbano, ancora una volta dall'opposizione, a rappresentare l'isola sugli scranni di Palazzo Panciatichi, a Firenze, anche se ci sono dei "precedenti"  (Catalina Schezzini (PCI) elbana, e poi sindaco di Rio Elba,  era stata consigliera regionale  dal 1983  al 1985, sia pure come subentrante ed eletta a Firenze,  Giuliano Fedeli - marcianese di nascita - per Italia dei Valori era stato più recentemente, per una legislatura,  Vicepresidente del Consiglio Regionale, e  Gianni Anselmi  ...

Visualizza articolo

Conferenza dei Sindaci, si parlerà di Covid e GAT

Convocata la Conferenza Zonale dei Sindaci per il giorno martedì 29 settembre 2020 alle ore 11,30 presso la sala riunioni della sede amministrativa dell'Azienda U.S.L. a Portoferraio, con il seguente ordine del giorno: - adempimenti conseguenti esito elezioni amministrative Comune di Capoliveri; - informativa generale Covid; - problematiche foresteria/GAT; - ristrutturazione immobile proprietà U.S.L. di Via dell'Annunziata per territorializzazione attività; - Varie ed eventuali. Il Sindaco Angelo Zini

Visualizza articolo

Preventivo Vacanza