Isola d'Elba Fetovaia Isola d'Elba Innamorata Isola d'Elba Alba Isola d'Elba Paolina Isola d'Elba Sansone Isola d'Elba Scoglietto Isola d'Elba Marciana

ElbaReport - Notizie dall'Isola d'Elba

Elbareport

Testata registrata al Tribunale di Livorno n. 11 del 08.10.2002 - Direttore Responsabile: Sergio Rossi

Notizie di sabato 18 settembre 2021 - Aggiorna

Misteriosamente scomparso in Albania riappare a Montecristo

E' stato tratto in salvo, nella giornata di ieri, dai Carabinieri forestali del Reparto biodiversità di Follonica un uomo che, dopo aver avuto problemi al motore del suo gommone, è finito spiaggiato a Montecristo.   Dell'uomo 45enne, imprenditore, originario della provincia di Perugia, si erano perse le tracce nel mese di Gennaio. L'imprenditore si era trasferito nel settembre dell'anno scorso in Albania e li, dopo aver noleggiato un'auto, questa era stata trovata bruciata insieme a delle ossa che però non sono stai mai attribuite a lui.   Un grande sollievo per la famiglia dell'uomo che, dopo 9 mesi dalla scomparsa, nutriva poche speranze di poterlo ritrovare in vita. L'imprenditore ha fatto sapere di voler chiarire la sua posizione e spiegare il motivo del suo silenzio.

Visualizza articolo

La Foto del Giorno (18 sett.)

clicca QUI per ingrandire la foto  di Laura Lucchini 

Visualizza articolo

Dissalatore, Sindaco capoliverese e Legambiente. Chi ha chiesto spiegazioni e chi la dissalazione

  “Il Sindaco inoltre richiama un articolo di Legambiente nel quale, in merito al bilancio idrico dell’Elba, si asserisce che la rete idrica elbana ha perdite pari al 46% e che il sistema non fa altro che compensare le perdite e pertanto non è compatibile con la dichiarazione di pubblica utilità. E’ su questo tema che il Comune sperava oggi di poter avere un confronto.Il Presidente fa rilevare che questo tema non è oggetto della presente conferenza di servizi, perché il progetto definitivo del dissalatore è già stato approvato nel 2017 e che, per quanto attiene la pianificazione delle opere idriche, AIT ne è competente e ha confermato la necessità dell’impianto di dissalazione nei propri strumenti di programmazione (Piano d’Ambito, Programma degli Interventi). Per quanto riguarda il bilancio idrico dell'isola d'Elba, seppur la questione posta non attenga alla variante progettuale in approvazione, è puntualizzato che in base a recenti approfondimenti fatti da AIT (2018), la ...

Visualizza articolo

Barbetti: Dissalatore, la verità che pian piano viene a galla

Dal Comune di Capoliveri tutto tace.  Ma intanto, in data 9 settembre 2021, AIT (Autorità Idrica Toscana) ha approvato in Conferenza dei Servizi la variante: “LOTTO I: IMPIANTO DI DISSALAZIONE IN LOC. MOLA DA 80 L/S E OPERE ACCESSORIE A TERRA E A MARE STRALCIO 3: VARIANTE OPERE MARITTIME” presentato da A.S.A. nonostante il parere contrario del Comune di Capoliveri. Durante la Conferenza dei Servizi, come riportato nel verbale della Conferenza, il Sindaco Montagna ha testualmente dichiarato: "il Sindaco fa presente che la variante urbanistica approvata con il Decreto AIT del 2017, stata “imposta” al Comune e chiede conferma se si sta agendo all’interno dell’art. 158bis del D.lgs. 152/2006". In pratica ha confermato quello che ho sempre sostenuto.Piano piano la verità sta venendo a galla... Qui di seguito il Link della Conferenza dei Servizi del ...

Visualizza articolo

Le baruffe Capoliveresi

E ora che il già autorevole, ora esautorato, ex ex Sindaco di Capoliveri ammette finalmente che, in osservanza alla benedetta (in senso letterale) legge regionale 265 del 10.11.14, art. 34, “l’approvazione del progetto di un’opera di pubblica utilità costituisce variante agli strumenti di pianificazione territoriale o urbanistica del comune”, il dissalatore sarà, prima o poi, messo in opera, vien da chiedersi quale sia stato il senso della decina di ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato presentati dalle Giunte precedenti a quella in carica, avvalendosi di “avvocati di chiaro valore giuridico” che forse tanto chiaro non era (nel qual caso avrebbero lealmente evitato di patrocinare una decina di cause perse in partenza), visto l’esito dei ricorsi (negativo, senza eccezioni), ma lasciamo perdere, e anche quale sia il senso della cavillosa resistenza della giunta attuale se non quello di un’affannosa rincorsa ai voti dei propri elettori, fottendosene ampiamente dei problemi idrici ...

Visualizza articolo

Previsto per domani (19 settembre) vento forte di Libeccio sull'Arcipelago

  Una rapida perturbazione nelle zone centrali e a nord ovest della Toscana è prevista per domani domenica 19 settembre. Il bollettino emesso dalla sala operativa della Protezione civile, in vigore dalle 6 di domenica fino alle 15, sempre di domenica, prevede codice arancione nella parte più a nord ovest della regione. In particolare è prevista pioggia di intensità oraria molte forte nella Valle del Serchio, in Garfagnana, Lunigiana e Versilia. Codice giallo nelle altre zone centro settentrionali dove sono previsti rovesci e temporali sparsi. Sono possibili colpi di vento o grandinate nei temporali più intensi. Per quanto riguarda il vento, codice giallo domani per possibili raffiche forti di Libeccio su Arcipelago, litorale settentrionale e crinali appenninici. Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo. 

Visualizza articolo

Portoferraio: convocate le Commissioni consiliari

Convocazione della Commissione Affari Istituzionali E' convocata la riunione della Commissione Affari Istituzionali per il giorno LUNEDI' 20 SETTEMBRE alle ore 19:00 per la discussione dei seguenti argomenti: 1. NUOVO REGOLAMENTO DEL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE - APPROVAZIONE; 2. CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DELLA FUNZIONE DI POLIZIA MUNICIPALE E POLIZIA AMMINISTRATIVA LOCALE TRA I COMUNI DI PORTOFERRAIO E MARCIANA MARINA. INDIVIDUAZIONE DEL COMUNE DI PORTOFERRAIO QUALE ENTE CAPOFILA DELLA GESTIONE. APPROVAZIONE; Richiesta inserimento all' Albo delle Associazioni pervenuta da: - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA OPEN YOUR HEART; Il Presidente della Commissione Affari IstituzionaliDott. Giuseppe Massimo Battaglini   Convocazione della Commissione Bilancio, Demanio e Patrimonio E’ convocata la riunione della Commissione Bilancio, Demanio e Patrimonio per il giorno Lunedì 20 Settembre 2021 alle ore 17,45per la discussione dei seguenti argomenti: 1. RATIFICA DELLA ...

Visualizza articolo

Diritto allo studio, erogate ai Comuni (anche elbani) le risorse del ‘Pacchetto scuola’

  “Le risorse del ‘Pacchetto scuola’ sono già a disposizione dei Comuni. Anche per quest’anno siamo riusciti a completare le procedure e a liquidare i contributi agli enti locali prima dell’avvio dell’anno scolastico”. Lo rende noto l’assessora all’istruzione e al diritto allo studio Alessandra Nardini che sottolinea: “Grazie anche al lavoro e alla passione dei nostri uffici regionali, abbiamo mantenuto gli impegni che avevamo preso raggiungendo il duplice obiettivo di confermare la disponibilità dei fondi e di accelerare l’iter per arrivare a destinarli prima possibile, anticipando rispetto allo scorso anno la tempistica di erogazione ai comuni. Questo agevolerà notevolmente le famiglie che hanno diritto ai contributi per sostenere le spese scolastiche”. Il ‘Pacchetto scuola’ è una misura regionale a tutela del diritto allo studio scolastico. Attraverso i Comuni, le famiglie con reddito Isee inferiore ai 15.748,78 euro, possono ricevere un contributo fino a 300 euro per ...

Visualizza articolo

Aldo, i burloni e la piazza apparecchiata

  Vent'anni fa Aldo prendeva il pullman del cielo per aprire un nuovo bar. Pesce, Franco e Lucianino lo ricordano così...   Quella volta Aldo era veramente incazzato. I tavolini e le sedie sapientemente legate con il fil di seta, cadevano come birilli. Lui tirava da una parte. E il resto con fragore assordante cadeva dall’altra. La piazza della Chiesa quella mattina di metà agosto era apparecchiata da grande cerimonia, come quando a Marciana Marina arrivavano ministri e re; stilisti e capitani d’industria. Con <Pesce> e il Galletti avevamo fatto l’alba e prima di andare a letto dovevamo combinarne una delle nostre. Antonio era andato in garage a prendere qualche centinaio di metri di trasparentissimo filaccione, quello che il padre <Beppone> usava per pescare, e di buona lena, c’eravamo messi al lavoro. Sembrava di essere alla catena di montaggio di una grande fabbrica: chi toglieva sedie e tavoli accatastati sotto il tendone del bar, chi li disponeva in ...

Visualizza articolo

Corsi di formazione ed aggiornamento per le polizie locali

La Regione forma gli agenti e gli ispettori delle polizie locali, quelle dei Comuni e quelle delle Province che insieme contano complessivamente circa 3500 agenti di polizia locale nella regione. Le lezioni si svolgeranno nelle prossime settimane. In buona parte riguarderanno i neoassunti, obbligati a seguire il corso che di fatto passa in rassegna l’abc della professione: dalla deontologia ed etica all'approfondimenti sul diritto amministrativo, dalla sicurezza urbana e la tutela della comunità alla sicurezza stradale, le norme su igiene, ambiente e territorio, la legislazione sul commercio e la sicurezza sui luoghi di lavoro. Del corso rivolto agli agenti sono previste due edizioni, una per gli ispettori.   Ma ci si potrà iscrivere anche ad un corso (sedici le edizioni) di autodifesa ed utilizzo di quelli che in gergo si definiscono ‘presidi tattici difensivi’, ovvero il bastone, lo spray al peperoncino, il giubbetto corto antiproiettile, il casco di protezione, il gilet con ...

Visualizza articolo

Dalla Regione altri 25 milioni per le foreste nell'annualità 2021-22

Ancora più cura e attenzione al nostro patrimonio forestale. Significa più prevenzione del rischio idrogeologico e del rischio incendi, più manutenzione e valorizzazione. Nel 2021-22 la Regione per le foreste aggiungerà 25 milioni di euro ai 134 milioni già stanziati per il periodo 2014-2020. E’ quanto annunciato dalla vicepresidente e assessore all’agroalimentare Stefania Saccardi che stamani è intervenuta al convegno organizzato da Confagricoltura Toscana “La salvaguardia delle foreste di fronte ai cambiamenti climatici”. Lo stato attuale delle foreste, non solo in Toscana, subisce il progressivo abbandono soprattutto nelle aree rurali e montane innescando problematiche gravi in termini di rischio idrogeologico e per gli incendi boschivi. “E’ indispensabile dunque intervenire per mitigare il quadro complessivo dei rischi anche con azioni in cui l’ente pubblico si vada a sostituire al proprietario, spesso difficilmente individuabile – ha detto Saccardi – Abbiamo pertanto stabilito ...

Visualizza articolo

Vaccino Covid, dal 20 settembre terza dose per 50mila ultrafragili

  Via libera dal 20 settembre alla terza dose per circa 50mila persone tra soggetti trapiantati e immunocompromessi. In Toscana la terza dose sarà somministrata, dunque, da lunedì prossimo su chiamata diretta delle Aziende sanitarie (territoriali e ospedaliero-universitarie) e coinvolge, nello specifico, circa 5mila trapiantati, 2.100 dializzati, 5mila persone con sindrome Aids, 25mila oncologici e 13-15mila immunocompromessi. Già ieri sono partite le prime telefonate per i pazienti che hanno completato il ciclo vaccinale e a cui somministrare, in via del tutto prioritaria, la cosiddetta dose addizionale (Pfizer e Moderna), come da indicazioni dell’ultima circolare del Ministero della Salute. La vaccinazione avverrà in ospedale, nelle sedi ambulatoriali o dei centri specialistici. Le persone che appartengono alle categorie target, qualora non venissero contattate, perché non ancora note alle strutture o per un eventuale disguido, potranno richiedere la terza dose, contattando i ...

Visualizza articolo

Un’altra Guardiola: la mostra di foto d’epoca è prorogata al 30 settembre.

All’aperto, sempre aperta. L’”ASDN La Guardiola” di Procchio comunica che la mostra Un’altra Guardiola sarà visitabile fino al 30 settembre 2021. Si tratta di poche foto scelte con cura e attenzione, scatti capaci di raccontare, da soli, storie di un’altra epoca, a partire da un eccezionale documento, il foglio del Catasto Leopoldino che risale al 1841 e che documenta con straordinaria accuratezza i confini dei molti campi e delle pochissime case, una decina appena. La sequenza di immagini ci avvicina progressivamente a questo angolo di Golfo: prima i paesaggi, poi le imbarcazioni, infine le persone, foto di gruppo e ritratti che raccontano di un dialogo continuo fra la terra e il mare nella vita della gente del posto, di una vita di lavoro duro e sacrifici e di tanta bellezza intorno. La mostra è dedicata alla memoria di Sergio Spina di Marciana Marina, una vita dedicata alle barche, disegnatore, progettista, fra i massimi esperti di imbarcazioni storiche. Per anni è stato ...

Visualizza articolo

Il Governo di Portoferraio dalla sua fondazione. Abitazione del governatore - Parte 2

  La città di Portoferraio con poche miglia di terra attorno nel secolo XVI entra a fare parte dello stato e giurisdizione fiorentina sotto il dominio della famiglia dei Medici. Con il secolo XVIII termina nel 1737 il secolare dominio di questa dinastìa sulla città di Portoferraio: è durato centottantonove anni con sette granduca.Ha inizio quello della dinastìa asburgo-lorena che, salvo una breve interruzione al tempo di Napoleone Bonaparte, perdura centoventidue anni, fino al 1859 con quattro granduca. Sia nel periodo mediceo (1548-1737) che in quello asburgico lorenese (1737-1859) il governatore rappresenta il perno del sistema amministrativo periferico su cui ruota tutta l’amministrazione della città e della piazzaforte di Portoferraio. Esso rappresenta l’autorità del governo nei confronti dell’amministrazione locale di Portoferraio (la magistratura degli anziani) la quale è istituita seguendo le norme dettate negli statuti della città. Abitava nel forte Stella. “Presso il ...

Visualizza articolo

Gli arcieri a Marciana con il V° Torneo Nazionale: Il Volo del Grande Falco e il Palio del Piccolo Arciere

  Il 19 Settembre nel bellissimo borgo storico di Marciana, gli arcieri provenienti da tutta Italia si sfideranno nel Trofeo Nazionale medievale di circuito L.A.M. (Lega Arcieri Medievali Italiana), organizzato come ogni anno dal nostro Gruppo "Gli Archi del Grande Falco" con 15 bersagli di copia medievale distribuiti in tutto il paese, preceduto come sempre dal "Palio del Piccolo arciere" il giorno 18 sabato, alle ore 21,30 circa in Piazza For di Porta, nostra gara ad eliminazione diretta, dedicata solo ai ragazzi che il giorno dopo parteciperanno alla gara nazionale delle cat "under10", "Under 14" e " Under 17", unica nel suo genere e che avranno come premio al primo di ogni categoria un orologio Locman. Ringraziamo fin d'ora il Comune di Marciana con il Sindaco e tutti gli Uffici preposti, la Proloco Marciana Elba e l'Associazione "Il Rifugio" per la possibilità dataci alle realizzazione dell'evento ed altresì tutti i realizzatori di prodotti tipici elbani che stanno ...

Visualizza articolo

Fugge in moto all’alt dei Carabinieri e si schianta contro due auto, preso con la droga

Erano impegnati in un normale, consueto controllo della circolazione stradale i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portoferraio, quando l’altra sera hanno intimato l’alt a una moto che viaggiava in direzione del centro cittadino. Il conducente, che viaggiava trasportando anche la sua giovane fidanzata, alla vista dei militari ha cercato di eludere il controllo, non fermandosi e continuando la fuga, ma dopo pochi metri ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro due autovetture parcheggiate. La pattuglia dell’Arma ha quindi immediatamente raggiunto il fuggitivo e, dopo essersi sincerata delle sue condizioni e di quelle della passeggera, lo ha sottoposto a controllo, scoprendo che il conducente non aveva mai conseguito la patente e il motociclo su cui viaggiava era privo della copertura assicurativa. Non convinti del motivo della spericolata manovra, i militari hanno poi ispezionato la moto, scoprendo all’interno del vano sottosella una modica quantità di ...

Visualizza articolo

Abnorme numero dei cinghiali, la minoranza interpella Zini

Interpellanza avente ad oggetto le iniziative intraprese e da intraprendere da parte del Comune di Portoferraio relativamente alla grave problematica derivante dall’abnorme presenza di cinghiali sul territorio. Premesso che a) Come ben noto, la massiccia presenza di cinghiali nel contesto insulare rappresenta una problematica sotto molteplici profili: gli stessi, infatti, pongono criticità relativamente alla tutela della biodiversità naturalmente presente sul territorio, al dissesto idrogeologico, all’economia, strettamente connessa al turismo e, chiaramente, all’attività agricola, che riporta continuamente seri danni e compromissioni a causa dell’agire degli ungulati; b) L’attuale situazione comporta, inoltre, pericoli concreti per l’incolumità delle persone e, specificamente, in relazione alla circolazione stradale, come evidenziato dai numerosi incidenti che si verificano puntualmente, purtroppo, talvolta, con esiti gravissimi; c) Nel tempo, molteplici soluzioni, finanche ...

Visualizza articolo

Italo Bolano, un anno dalla sua "partenza" Tutelate da una fondazione le opere. Continueranno a svilupparsi suoi progetti.

  Il 17 settembre 2020, dopo una lunga e dolorosa malattia, a 83 anni si spegneva Italo Bolano, uno degli artisti più eclettici e fecondi che ha percorso il nostro tempo a cavallo tra due secoli. Ora le sue ceneri riposano nel cimitero monumentale di Portoferraio in attesa di essere riportate all’interno del suo Giardino dell’Arte a San Martino da lui creato in oltre 50 anni di lavoro, appena sarà possibile. Italo era originario di Portoferraio, nato e cresciuto sul porto. Dall’Isola, che lui chiamava “madre, la mia madre cosmica” e dal mare, che lui chiamava “padre” Italo traeva la forza e l’emozione dei suoi colori e delle forme che riproduceva sulla tela, sulla carta con le trasparenze sue tipiche ma anche nella pittura su ceramica, che gli aveva consentito di riprodurre le sue opere su materiali che potevano resistere all’acqua e al sole, immersi nella natura. Su un terreno di 10.000 metri quadri, ex vigna del padre abbandonata per la crisi dell’agricoltura, Bolano nel 1964 ...

Visualizza articolo

Rio: un'interpellanza sul progetto dei lavori sulla Strada del Piano

Interpellanza su progetto lavori sulla strada del Piano Sono trascorsi sei mesi (1 aprile 2021) dall’ultimo proclama del sindaco di Rio, a proposito dell’approvazione del progetto definitivo da parte della Provincia di Livorno sul finanziamento dei lavori sulla strada del Piano, fra i paesi di Rio nell’Elba e Rio Marina, nel quale si auspicava il pronto intervento della Regione Toscana: “Se questo avverrà [il finanziamento] confido che si possa andare in gara prima di questa estate. Sono ottimista e dobbiamo esserlo tutti”. A seguire una lettera a Sua firma all’assessore Baccelli. Da quel momento, nessuna notizia ufficiale, salvo un comunicato della localefederazione di ITALIA VIVA del 9 giugno scorso che preannunciava l’intervento dell’assessore regionale Saccardi per una variazione di bilancio da 1,6 mln di euro. Essendo questa, come si sa, opera fondamentale per lo sviluppo delle attività economica sul nostro territorio, va fatta quanto prima, senza (magari) aspettare di ...

Visualizza articolo

Fotocronaca: gli studenti manifestano per le problematiche dell'edificio del Grigolo e non solo

                                         

Visualizza articolo

Preventivo Vacanza