Isola d'Elba Fetovaia Isola d'Elba Innamorata Isola d'Elba Alba Isola d'Elba Paolina Isola d'Elba Sansone Isola d'Elba Scoglietto Isola d'Elba Marciana

Secondi Piatti Isola d'Elba

Fritto all'Elbana

Fritto all'Elbana

Fritto all'Elbana

Lessare i finocchi, i gobbetti ed il cavolfiore.
Scottare i carciofi se sono grossi e, se sono piccoli, nostrani, tagliarli soltanto.
Preparare una pastella con due uova, gr. 200 di farina, un pizzico di sale e acqua fredda. Queste dosi dipendono dalla quantità della verdura da friggere.

Ingredienti

  • un pollo piccolo
  • un coniglio piccolo
  • gr. 400 di bracioline di vitello
  • 6 carciofi nostrani
  • 3-4 finocchi
  • un mazzo di gobbetti
  • una palla di cavolfiore
  • uova
  • farina
  • olio
  • salvia
  • sale

Preparazione

Lessare i finocchi, i gobbetti ed il cavolfiore. Scottare i carciofi se sono grossi e, se sono piccoli, nostrani, tagliarli soltanto. Preparare una pastella con due uova, gr. 200 di farina, un pizzico di sale e acqua fredda.

Queste dosi dipendono dalla quantità della verdura da friggere.

Passare i pezzi delle verdure nella farina e immergerle poi nella pastella.

Preparare la padella del fritto con olio abbondante e, non appena l'olio bolle, aiutandosi con un cucchiaio, mettere le verdure e farle ben dorare.

Quando sono cotte, disporle sul piatto e salarle.

Tagliare il pollo ed il coniglio, scartando, naturalmente, le parti troppo ossute e cercando di spianare bene i pezzi. Battere due o tre uova con un pizzico di sale.

Infarinare i pezzi del pollo e del coniglio e le bracioline.

Passare poi nell'uovo e nuovamente nella farina e, per ultimo, ancora nell'uovo.

Mettere al fuoco la padella con abbondante olio e qualche rametto di salvia.

Quando l'olio bolle, buttarvi le carni e farle dorare, facendo attenzione che non anneriscano.

Fritto all'Elbana

5 su 5
Vota la ricetta Fritto all'Elbana come:

Condividi ricetta

Preventivo Vacanza