Isola d'Elba Fetovaia Isola d'Elba Innamorata Isola d'Elba Alba Isola d'Elba Paolina Isola d'Elba Sansone Isola d'Elba Scoglietto Isola d'Elba Marciana

Secondi Piatti Isola d'Elba

Cacciucco all'Elbana

Cacciucco all'Elbana

Cacciucco all'Elbana

Il cacciucco è una zuppa di pesce creata dai pescatori con quanto rimaneva invenduto nella loro cesta. Quindi costituito in prevalenza da pesce di poco pregio, ma molto assortito nella varietà e nella quantità secondo la stagione e la pescosità del momento. Famoso è quello alla livornese che non è molto dissimile da quello isolano. A Livorno si dice che per realizzare il cacciucco sono indispensabili almeno 5 qualità di pesce, tante quante sono le "c" di cacciucco. Il brodetto è il protagonista, l'anima del piatto, mentre il corpo è rappresentato dal pesce a pezzi. [etimologia del nome, sembrerebbe derivare dal turco "keiceik"] e starebbe a significare mescolanza, miscellanea, un po' come i livornesi e gli elbani che se pur costituiti da un insieme di genti di etnia e di religioni diverse sono riusciti ad amalgamarsi tra di loro. Anche i pesci del cacciucco, seppur di qualità differenti, riescono a ben armonizzarsi in un compendio di sapori e di aromi che ricordano decisamente il profumo del mare.

Ingredienti

  • 500 g di pesci di scoglio
  • 30 g di olio di oliva
  • una cipolla media
  • una carota
  • una costola di sedano
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 4 o 5 chiodi di garofano
  • due foglie di alloro
  • sale
  • peperoncino quanto basta
  • 300 g di seppie
  • 500 g di polpi
  • un kg di pesce da zuppa (palombo gallinella cappone grongo murena ecc)
  • 12 granchi
  • 50 g di olio
  • una cipolla
  • 6 spicchi di aglio
  • 3 o 4 foglie di salvia
  • mezzo peperone verde medio
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 60 g di concentrato di pomodoro
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • sale e peperoncino.

Preparazione

Preparazione del Brodetto: Mettere sul fuoco una pentola con l'olio e un fondo aromatico composto da cipolla, carota e sedano, far soffriggere e aggiungere i pesci da minestra e le parti di scarto dei pesci che comporranno la zuppa.

Far rosolare bene e bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare e coprire con abbondante acqua fredda. Insaporire con il sale, il peperoncino, i chiodi di garofano e le foglie di alloro. Lasciare cuocere lentamente per una buona mezz'ora. Trascorso questo tempo passare al passatutto fitto. Lasciare intiepidire.

Preparazione della Zuppa: In una capiente casseruola far imbiondire la cipolla, l'aglio, il peperone verde, il peperoncino e la salvia, il tutto tritato finemente. Unire il polpo e le seppie tagliati a pezzi grossi e farli rosolare bene per qualche minuto, finché i polpi non avranno assunto un bel colore violetto.

Bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare e aggiungere il concentrato di pomodoro dopo averlo diluito in un po' di acqua tiepida. Portare il polpo quasi a cottura, bagnando man mano con il brodetto che abbiamo precedentemente preparato. Abbassare quindi la fiamma e cominciare ad aggiungere, prima i crostacei e poi i pesci che avremo tagliato in piccole trance o tronconi, secondo il tempo di cottura presunto. Aggiustare di sapore che dovrà essere un po' piccante.

Attenzione a non passare il tempo di cottura: si appiattirebbero i sapori!

Servire con crostoni di pane abbrustoliti e leggermente agliati, e colorire con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Cacciucco all'Elbana

5 su 5
Vota la ricetta Cacciucco all'Elbana come:

Condividi ricetta